Direzione e personale

Organizzazione

Consiglio di direzione

  • Direttore: Dario Ciannamea
  • Vicedirettore: Davide Delorenzi
  • Collaboratrici di direzione: Laura Banfi Moser e Silvia Righetti

Personale scolastico

  • Segretaria: Rossella Brentini
  • Custode: Roberto Pagliuca
  • Bibliotecaria: Sara Rossini Freuler
  • Orientatrice: Barbara Nezosi
  • Educatore regionale: Francesco Haller

Antenne

  • Coordinamento delle attività legate all’orientamento scolastico: Laura Banfi Moser
  • Responsabile delle situazioni critiche a scuola: Dario Ciannamea
  • Responsabile della prevenzione: Davide Delorenzi

Commissione scolastica intercomunale

  • Comune di Arbedo-Castione: Luigi Decarli 
  • Comune di Bellinzona: Simone Pedrioli 
  • Comune di Lumino: Nicolò Parente

La Scuola Media di Castione accoglie attualmente 414 allievi per un numero complessivo di 20 sezioni. Nell’istituto operano una sessantina di docenti, una bibliotecaria, una segretaria, un’orientatrice professionale, un custode e il personale addetto alle pulizie. Tra i vari servizi abbiamo la biblioteca scolastica, l’orientamento scolastico-professionale, il servizio di sostegno pedagogico, il medico scolastico e il dentista scolastico.

Breve storia della sede

Castione è, con Gordola, l’istituto che dà inizio alla storia della Scuola Media in Ticino.

Nel settembre 1976, 125 allievi, ripartiti in 6 sezioni e provenienti dai comuni di Arbedo-Castione, Claro, Gnosca, Gorduno e Lumino, inaugurano la nuova sede sotto la direzione di Giancarlo Bullo. Nel settembre 1978, anno che vede l’introduzione delle sezioni A e B a partire dalla terza media, gli allievi sono già 321; il tetto massimo è stato raggiunto negli anni ’80 (21 sezioni) e nei primi anni del 2000, con 20 sezioni, tanto che si è resa necessaria la costruzione di un prefabbricato, con certificato Minergie, che ospitasse 2 nuove aule di classe.

Nel 2001, ponendosi il problema del rinnovamento delle installazioni tecniche per la produzione di acqua calda (sanitaria, piscina e riscaldamento stabili) un gruppo di allievi sensibili alle problematiche ambientali lancia l’idea di un progetto di collettori solari nella propria sede. Grazie alla collaborazione di WWF e Greenpeace con la sezione logistica del Cantone, e con la consulenza di Solar Support Grigioni, il progetto si concretizza e sono i ragazzi stessi a procedere alla costruzione dei collettori.

Nel tempo sono stati eseguiti alcuni importanti interventi di manutenzione e di abbellimento dell’edificio, nell’intento di rendere la scuola più funzionale e gradevole da vivere per tutte le componenti scolastiche. Tuttavia, negli ultimi anni, l’importante crescita del numero di allievi e sezioni (nell’anno scolastico 2018/2020 si è raggiunto il record di 465 allievi e 22 sezioni) ha determinato dei problemi logistici a causa della carenza di spazi e aule. Nei prossimi anni sono previsti la ristrutturazione e l’ampliamento della sede. 

Direttori nella storia della scuola media di Castione

  • Giancarlo Bullo 
  • Paolo Pronzini 
  • Ferruccio Canepa 
  • Dario Ciannamea (direttore attuale) 

Il comprensorio

Il comprensorio della sede accoglie i comuni di Arbedo-Castione, Lumino e i quartieri di Bellinzona di Claro e Gorduno. Gli allievi di Gnosca si recano presso la SM di Lodrino.