Trasporto scolastico

ULTIMI AGGIORNAMENTI

Le autorità competenti hanno deciso che a partire da lunedì 19 ottobre, sui trasporti scolastici, siano essi di linea o speciali, è obbligatorio l’uso della mascherina dal compimento dei 12 anni di età. 

Sono dispensati dall’obbligo della mascherina unicamente gli allievi di 12 o più anni di età che per motivi medici non possono indossarla.

Gli allievi tenuti all’obbligo della mascherina dovranno provvedere personalmente a procurarsela per il suo uso sui trasporti scolastici.

Per gli allievi che non hanno ancora compiuto 12 anni l’uso della mascherina è fortemente raccomandato

Vi ricordiamo inoltre che ogni allievo/a deve occupare sempre il posto che gli/le è stato assegnato.

INFORMAZIONI GENERALI

Gli allievi di Arbedo, Claro, Gorduno e Lumino fanno capo alle corse speciali, riferendosi agli orari che sono stati inviati all’inizio dell’anno scolastico.

All’inizio dell’anno scolastico vengono distribuite delle tessere a tutti gli allievi che utilizzano i bus scolastici (dunque agli allievi di Arbedo, Claro, Gorduno e Lumino). Su ogni tessera sono riportati nome e cognome dell’allievo e relativa fermata. Le tessere hanno un colore diverso in base alla linea e alla fermata del bus.

Cogliamo l’occasione per ricordare che ogni allievo può utilizzare soltanto il bus che effettua il trasporto per la linea e la fermata che figurano sulla tessera.

Eventuali eccezioni possono essere fatte solo per motivi fondati e seri: in questi casi è necessario inoltrare in anticipo una richiesta scritta alla segreteria della scuola che valuterà se vi sono gli estremi per rilasciare un permesso scritto provvisorio. Non possiamo tuttavia garantire a questi allievi il servizio, in quanto alcuni mezzi hanno i posti contati in base al numero di allievi domiciliati nel Comune servito. Ricordiamo infatti che si tratta di corse speciali per le quali è previsto che tutti gli utenti siano seduti e allacciati.

Rammentiamo infine che sui bus occorre adottare un comportamento educato, corretto e responsabile, affinché si possano effettuare dei viaggi sicuri e tranquilli.

In particolare, si richiede a tutti gli allievi di:

  • essere sempre seduti e allacciati con la cintura durante il tragitto;
  • rispettare i compagni, l’autista e il mezzo (niente urla, insulti, parolacce, dispetti, danni, ecc.);
  • utilizzare le cuffie se si desidera ascoltare la musicaè vietato l’uso delle casse;
  • non mangiare sui mezzi, che spesso al termine del viaggio sono molto sporchi;
  • non fumare (sono assolutamente vietate anche le sigarette elettroniche!).

Qualora si verificassero gravi trasgressioni o ripetuti comportamenti inadeguati sui mezzi, la Direzione valuta con i competenti uffici cantonali l’esclusione (provvisoria o a tempo indeterminato) dell’allievo/a dall’utilizzo delle corse speciali.

Ci auguriamo di poter contare sulla collaborazione di tutti affinché i viaggi possano svolgersi nel migliore dei modi, garantendo così la sicurezza degli allievi e del conducente.